Aggiaccianti parole di Montezemolo

Dopo aver infiltrato i suoi uomini, Calearo e Colaninno, nel Partito Democratico, per spostare il voto dei lavoratori verso la destra populista e fascista, Montezemolo getta la maschera.
Scioperi e sindacati sono inutili. La sinistra ostacola la crescita, l’aumento del PIL: e’ un bene che sia stata cancellata. Emerge una visione corporativa, la stessa che aveva il partito fascista: ognuno resti al suo posto senza rompere i coglioni. E’ il padrone che provvederà ai bisogni dei lavoratori. Sanno loro cosa sia buono e giusto.
Chapeau, caro Veltroni. E complimenti ai lavoratori che si sono fatti prendere per i fondelli. Sulla Repubblica di oggi c’era una simpatica vignetta. Due signori che dialogano: “Berlusconi promette misure impopolari”, e l’altro risponde “E ora sono cazzi del popolo”.

http://www.repubblica.it/2008/04/sezion … acati.html

Annunci

~ di Giuseppe su aprile 18, 2008.

Una Risposta to “Aggiaccianti parole di Montezemolo”

  1. E’ la fine di tutto mi sa. Loro e questo dannato partito democratico…
    Cancellata la sinistra dal parlamento con la pall del voto utile (utile a chi?) a difendere i diritti dei lavoratori nelle contrattazioni col governo non ci sarà più nessuno.
    A dire che il precariato è una cosa seria non ci sarà più nessuno.
    A lottare per una visione economica e sociale del mondo diversa da quella attuale non ci sarà più nessuno.

    Montezemolo getta la maschera e ci fa capire che ora comandano loro.E’ vero. Calearo e colaninno sono dei loro. Alla faccai di chi crede ancora la padrone buono,che si prende cura del proprio sottoposto
    Grazie Veltroni,grazie Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: