Come il conte Ugolino

Il capitalismo, come il conte Ugolino, divora i suoi stessi figli. Abbagliati da mille distrazioni, non ci rendiamo conto che questo sistema, basato sul profitto e sulla crescita infinita dei consumi, e’ ormai arrivato al capolinea.

E’ arrivato il momento di pensare ad un mondo nuovo.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplr … 8&sezione=

Il Wall Street Journal (l’equivalente del nostro Sole24Ore), invita le persone a fare scorta di cibo:

http://online.wsj.com/article/SB120881517227532621.html

Annunci

~ di Giuseppe su aprile 24, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: