Interessante…

Berlusconi a proposito della Georgia: “Tra donne sgozzate e violentate e gravissimi fatti di violenza Putin si era trovato in una situazione tremenda. Il presidente georgiano, approfittando delle olimpiadi, aveva preso l’assurda decisione di svolgere un attacco inusitato. La reazione di Putin è stata logica andando a Tbilisi contro un presidente che si è macchiato di questi gravissimi fatti di sangue”.

Un’affermazione del genere non e’ fatta a caso e non puo’ non significare una svolta importante per il nostro paese.
Un membro della NATO (l’Italia) si schiera a fianco della Russia e contro la Georgia (alleata degli USA) e candidata ad entrare nell’Alleanza Atlantica.
L’analisi che fa Berlusconi e’ corretta: è stato il presidente georgiano ad attaccare i soldati russi, e non viceversa.
Il fatto che si sia preso la responsabilita’ di una tale affermazione sta secondo me a significare che i nostri governanti hanno ormai compreso che la potenza americana e’ al tramonto e si apprestano a sponsorizzare un’alleanza con la potenza emergente della Russia, unico grande paese ricco di risorse energetiche e che, con il suo regime sostanzialmente fascista ben si sposa con le idee di Berlusconi e Tremonti.

E’ questo un tempodi grandi cambiamenti. Chissa’ se i vecchi comunisti sono contenti che dopo 60 anni passeremo dalla parte della Russia…

Annunci

~ di Giuseppe su ottobre 5, 2008.

5 Risposte to “Interessante…”

  1. Perché ci è stato sempre detto il contrario? Ovvero che la Russia per prima ha attaccato la Georgia?

  2. Perchè i media sono controllati dalla NATO, che a sua volta è comandata dai vincitori della Seconda Guerra Mondiale (gli Stati Uniti). L’Italia preferirebbe passare dall’altra parte della barricaa per motivi strategici (vedi gasdotti) ma non puo’: siamo pieni di basi USA.

  3. ma i russi non mangiavano i bambini?

  4. Se ci danno il gas non sono piu’ cattivi…
    Che strana la storia…

  5. tutta la Nato si dovrebbe schierare con Putin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: