Più difficili gli incetivi per solare e risparmio energetico

In controtendenza rispetto al resto del mondo, in Italia si è deciso di ostacolare la diffusione dell’energia rinnovabilie e del risparmio energetico.
Questo governo si comporta come una banda che ha conquistato il potere e fa tutto ciò che le è possibile per favorire se stessa e ostacolare gli altri.
I petrolieri ringraziano. Gli italiani non tanto.

http://www.repubblica.it/2006/11/sezion … icili.html

Annunci

~ di Giuseppe su dicembre 1, 2008.

4 Risposte to “Più difficili gli incetivi per solare e risparmio energetico”

  1. Ieri sera allo spettacolo di beppe grilo si è parlato anche di quest.Ti consiglio di andarlo a vedere vivamente,fornisce anche molti spunti di riflessione interessanti,oltre che risate a crepapelle.
    Per rimanere in tema stamattina ho cercato di leggere sulla gazzetta ufficiale qualche cosa ma on line non è ancora uscita…

    Certo è che siamo lontani anni luce da quello che si poterbbe definire un paese civile…oramai in mano a criminali di ogni sort,per di più ignoranti e prepotenti…
    Questi figli di buona donna stannoc cercando di limitare la diffusione delle rinnovabili e del risparmio energetico in Itaia,inutile dire a vantaggio di chi…
    A volte,sempre più spesso ,mi chiedo: ma è cosi difficile cercare di far sviluppare il proprio paese? E noi che in tempi non sospetti scegliemmo questa strada per la nostra professione futura (sviluppo delle rinnovabili in primis)avremmo mai potuto immaginare come saremmo caduti in basso??
    Io sono davvero scoraggiato e deluso in tal senso…spero solo che “passi la nottata”,altrimenti mi sa che dovrò cambiare mestiere….

    vai col carbone,vai col nuclare,vai coi gas serra!
    Lentamente,ma orgogliosamente e col sorriso a 36 denti,verso la catastrofe….

    bah!

  2. Questo provvedimento è uno schifo. E’ un pacchetto anti crisi economica che crea crisi ambientale e benefici ad i soliti noti. Tutto in contrasto con il protocollo di Kyoto e le disposizioni del’Unione Europea, che non è certo un’associazione filantropica.
    Tristissimo.
    Penso che ognuno di noi, nel suo piccolo, dovrebbe fare qualcosa… come ad esempio boicottare Mediaset premium (che riceve benefici incredibili da questo “pacchetto”)

  3. Sinceramente l’aumento dell’IVA nei confronti di sky non mi scandalizza più di tanto (ci può anche stare): quello che mi fa andare in bestia è l’uso privatistico che Berlusconi sta facendo di questi decreti per avvantaggiare anche qui le sue aziende (nel caso mediaset premium) o i suoi amici petrolieri (ed ecco che si combattono le rinnovabili e l’efficienza energetica).

  4. Segnalo questo articolo,a tal proposito.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5310

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: