Eco-logi(c)a?

Prima il tentativo riuscito a metà di cancellare le detrazioni IRPEF al 55 % sulle ristrutturazioni degli edifici per ridurre i consumi energetici , poi gli incentivi dati senza rigore logico e senza curarsi della classe enegetica degli elttrodomestici (addio differenze tra classe A e classe E) con tanti saluti alla riduzione dei consumi energetici,ora l’annullamento della norma presente in Finanziaria 2008 che prevedeva per gli edifici di nuova costruzione l’obbligatorietà di prevedere nella realizzazione la presenza di impianti da fonti rinnovabili per rendere ecocompatibile il nuovo edificio…

Dove vogliamo arrivare miei cari?

Sono sempre più deluso francamente. Gli altri paesi vanno avanti e noi restiamo indietro,nelle solite logiche lobbistiche prive di ogni rispetto per l’ambiente.

Avanti così,verso la catastrofe con ottimismo.

Annunci

~ di Marcello su febbraio 12, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: