Capitalisti di tutto il mondo, aiutateci!

Ormai questo Mostro partorito dalla vostra immaginazione, il Capitale, sta inghiottendo tutto e tutti, voi compresi.

Per esso nel corso degli ultimi secoli avete fatto guerre, avete ammazzato, avete speculato sulla salute umana, avete spostato fabbriche immense da un continente all’altro, avete costruito città dal nulla, avete distrutto l’ambiente, avete creata una rete di comunicazioni che rende gli uomini completamente interconnessi, ma non sempre meno soli.

In questo momento, con il crollo delle borse, il fallimento di imperi economici che sembravano incrollabili, il rischio che interi Stati finiscano in bancarotta, il Mostro sembra voler inghiottire non solo gli uomini-merce, che vendendo l’unica cosa di cui dispongono (il proprio lavoro) lo hanno nutrito, ma anche voi, che li avete “accuditi” e controllati, in modo che non fuggissero dalla loro gabbia, in cambio di un fetta della torta, a volte neanche tanto grande .

La crisi del ’29 l’avete risolta con il nazismo, lo stalinismo, la corsa agli armamenti e il massacro della Seconda Guerra Mondiale. A qualcuno inizia a balenare nella mente nuovamente questa soluzione.

La Seconda Guerra Mondiale l’avete conclusa con Hiroshima e Nagasaki. Da quel momento il terrore della distruzione totale vi ha frenati. Ma in qualcuno dei vostri evidentemente l’istinto di morte prevale su quello di vita, l’attaccamento alle cose prevale su quello agli uomini.

Qualcuno dei vostri ha preparato persino un’arca, dove nascondere i semi delle specie viventi : in un mondo caduto nell’inverno nucleare, sarebbe però interessane capire chi e dove dovrebbe coltivarli…

I proletari di tutto il mondo, che qualcuno invitò ad unirsi per cambiare il mondo, li tenete impegnati a guardare “Grande Fratello” o ad aggiungere “amici” su Facebook, il cui numero tende ormai all’infinito

A quelli più fragili, o forse meno propensi a rimanere in gabbia, gli vendete un po’ di erba o meglio ancora un po’ di eroina, e così stanno buoni per un po’, oppure un po’ di pillole per la felicità . Di sicuro, non si accorgeranno di nulla fino all’eventuale momento in cui un dottor Stanamore decidesse di premere il pulsante…

Chi riesce a osservare la loro follia, in questo momento, niente può.

Solo voi potreste fermarli, se avete ancora il controllo della situazione…

Annunci

~ di Giuseppe su marzo 6, 2009.

Una Risposta to “Capitalisti di tutto il mondo, aiutateci!”

  1. senti ma per caso sai i nuovi partecipanti alla fattoria?
    me li dici perchè nn riesco più a dormire la notte…
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: