La Napoli che (non) vogliamo…

 

Un campionario (geniale) di luoghi comuni e di pregiudizi duri a morire.

Peccato che a queste cose molti ci credano ancora…

Meno male che c’è Emanuele Filiberto che canta “Italia amore mio”… 

Annunci

~ di Marcello su febbraio 22, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: